Dott. Albertini psicologo a Verona specializzato in supporto scolastico specializzato nella problematica del terrore a scuola ​

Il terrore a scuola

Per terrore a scuola si intende proprio la manifestazione di paura più classica. Se pensiamo alla paura “da film” ce ne vengono in mente subito due tipologie: scappare e rimanere pietrificati lì sul posto.

Chi ha frequentato le scuole e le università conosce benissimo questo tipo di problema, o perché prima o poi l’ha vissuto in prima persona o perché è capitato di vedere qualcuno sperimentarlo. È infatti la cosa più “normale” in qualsiasi posto dove si studia. L’ostacolo dell’interrogazione sembra insormontabile, soprattutto di fronte a quel “mostro indisponente” che è l’insegnante di turno. E gli studenti e le studentesse reagiscono spesso in questi due modi, o si bloccano – la famosa scena muta –, o scappano il più possibile da quella situazione, il cui anche solo pensiero è spaventoso.

Il problema è che prima o poi i nodi vengono al pettine e se non si riesce ad uscire da questo pavor le conseguenze possono essere spiacevoli per lo studente sia da un punto di vista della considerazione di sé, sia, a lungo andare, del proprio profitto scolastico.

Richiesta Informazioni

    Trattamento dei dati personali *

    Nessun dato sarà ceduto a terzi, nel pieno rispetto della tua privacy