Sei come una teiera sul fuoco che ha finito l’acqua,ma il fuoco continua a bruciare

(Anonimo)


Burnout significa, letteralmente, bruciato. Tale termine viene utilizzato per la prima volta in psicologia dallo studioso Freudenberger1 , che lo usò proprio per descrivere la condizione di lavoratori che si ‘bruciavano’, a causa di una fatica a gestire lo stress lavorativo, con ricadute conseguenti sul loro lavoro, e sul loro benessere psicologico e fisico. Ironia della sorte, Freudenberger rilevava che i maggiori rischi li hanno le persone che hanno molto interesse per il proprio lavoro…

Continua a leggere…

Categorie: Articoli

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *